I nati il 29 febbraio sono giovanissimi fisicamente ed internamente

nati il 29 febbraio

I nati il 29 febbraio sono giovanissimi non solo fisicamente ma soprattutto internamente, interiormente. Il bambino, il bambino dentro di loro è sempre vivo. Possiamo anche dire che un’altra caratteristica importante che possiedono è riuscire a scappare da situazioni difficili, da pericoli e comunque anche se sono coinvolti in situazioni gravi, sanno uscire molto bene, senza subire molti danni. Le persone nate in questo giorno molto speciale sono davvero speciali perché fin dall’infanzia capiscono di essere molto diverse da tutte le altre persone e assolutamente non devono seguire le idee e le opinioni degli altri durante la loro vita, ma devono seguire le intuizioni , le idee, tutto ciò che sentono dentro, nel profondo del loro cuore e della loro mente.

Nati il 29 febbraio: cosa significa?

Essendo un Pesci nato il 29 febbraio, ti viene in qualche modo data l’impressione di essere una persona molto speciale fin dalla giovane età. Sicuramente fai uso di questo status. E c’è molto di più da dire su di te oltre alla tua straordinaria data di nascita.
Sei avventuroso e non esitare a correre rischi, grandi o piccoli. Se qualcuno ha bisogno di immaginare il futuro. Tu sei il visionario con cui dovrebbe parlare.
La vita e la realtà non sono assolutamente percepite in modo ordinario e questo è un grande dono che va sfruttato nel corso della vita. Anche se spesso può attirare antipatie da parte di persone che non capiscono come sia possibile agire in modo diverso. Giove e Nettuno sono i due pianeti dominanti ma poi troviamo, come pianeta dominante. La Luna che dà indubbiamente molto romanticismo nei rapporti sentimentali che sono fatti di poco sesso ma di tante carezze, abbracci, baci, ma il rovescio della medaglia è che l’influenza della Luna, insieme a Nettuno, può portare a molte illusioni, dare troppa fiducia ad altre persone che possono poi portare molte delusioni nella vita e quindi a periodi di malattia.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.