Ecco di cosa ha paura chi è nato sotto il segno del cancro

sedurre un uomo cancro

I Cancro sono amorevoli, cauti, comprensivi e possono essere eccessivamente emotivi. Amano aiutare chi li circonda e hanno un grande cuore.

La paura più comune del cancro è la paura del rifiuto o del fatto che non piacciano agli altri. Questo è abbastanza comune poiché questa paura risuona con i loro tratti. I cancri sono anime sensibili, quindi la paura che a qualcuno non piacciano può farli trattenere nel caso qualcuno li giudichi.

I Cancro hanno un cuore grande e sono in contatto con le loro emozioni, quindi possono sentire le cose più degli altri. La loro più grande insicurezza è che a volte possono sentirsi a pezzi e non lasciare che gli altri lo vedano. Questo può essere dovuto al fatto che spesso vogliono essere apprezzati e non giudicati e condividere le proprie emozioni potrebbe indurre gli altri a giudicarli.

Di cosa ha paura chi è nato sotto il segno del cancro?

Ti sei mai chiesto cos’è che tiene sveglio un cancerino? Quale sarebbe la sua più profonda paura?

Alcuni segnali temono il cambiamento. Altri temono di perdere la loro libertà. In effetti, ogni segno ha qualcosa che li fa davvero chiudere quando ci pensano.

Ecco alcune delle cose che il nativo cancro teme più di ogni altra cosa al mondo.

I cancro sono noti per essere anime sensibili e per questo a volte possono prendere a cuore critiche negative e rifiuto.

Sono gli agorafobici per eccellenza. A loro piace stare nella loro zona sicura, il posto dove nessuno può far loro del male (e non ci sono sorprese). L’ironia dell’agorafobia – che è definita come “la paura di essere intrappolati in luoghi o situazioni in cui è difficile fuggire” – è che prende prigioniere le persone che ne soffrono.

I cancerini, potrebbero sentirsi più al sicuro in una zona a cui sono abituati, ma l’isolamento che questo crea non è positivo per loro. Hanno bisogno di imparare a espandersi, a fare le cose che li spaventano e ad andare in luoghi che sono loro sconosciuti sia fisicamente che emotivamente. Danno sempre la priorità alla sicurezza emotiva, ma questo può paralizzarli se si accorgono che stanno perdendo l’eccitazione che la vita ha da offrire. Uscire dalla loro zona di comfort è la loro più grande paura, ma li apre a un mondo di possibilità.

1 commento

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.