plutone in cancro

Come segno d’acqua in Astrologia, il Cancro sente tutto molto profondamente. Questo è il motivo per cui le persone con Plutone in Cancro hanno spesso bisogno di capire cosa sta succedendo. Sono molto intuitivi e possono leggere qualsiasi situazione, ma sono sempre curiosi di sapere se dietro le quinte c’è qualcosa di più.

Plutone in Cancro trova il suo potere attraverso l’intensità emotiva e le relazioni profonde. Sono molto possessivi nei confronti di coloro che amano. Potrebbero persino provare a controllare le proprie emozioni. Sentono tutto molto intensamente. È difficile per loro lasciare andare beni e persone. Quando è inevitabile, cercano di controllare come va a finire.

Plutone in Cancro è in un segno d’acqua cardinale, che autorizza, deforma, corrompe, decostruisce, trasforma gli argomenti del suo sovrano, la Luna, associati alla comunità e alla tribù, alla genitorialità e alla domesticità, al sostentamento e alla nutrizione. Quindi Plutone in Cancro ha potenziato, deformato, distorto, corrotto, destrutturato e trasformato questi significati. Le persone di questo lasso di tempo possono distinguersi come gruppo sano, comunitario e orientato al servizio. Gli individui con aspetti da Plutone a pianeti e punti più personali possono distinguersi come custodi e protettori della trasformazione.

Plutone in Cancro: cosa significa?

Le persone con Plutone in Cancro sono premurose e intuitive. Hanno istinti materni e amano aiutare gli altri. La trasformazione personale può avvenire attraverso la cura degli altri. Queste persone sono molto sensibili e hanno bisogno di stabilità e armonia a casa. A loro piace incontrare persone influenti, sono socialmente consapevoli e hanno bisogno di sentirsi sicuri per sentirsi bene.

Plutone in Cancro comporta il rischio di ulcere delle mucose interne, epatite, variazioni della pressione sanguigna. Per le donne: si consigliano parti difficili e mammografie o controlli a determinati intervalli nella zona del seno. Malattia del sangue. Shock emotivo o disfunzione ad alta intensità. Questo è un aspetto lento che suggerisce piuttosto un problema di una generazione e senza essere supportato da altri aspetti simili, non si manifesta.

Plutone è visto come un pianeta di Destino e Volontà Divina, di cose inevitabili, in qualche modo imposte dall’esterno, da situazioni sociali e naturali o da eventi personali apparentemente “predestinati” che portano crisi profonde e trasformazioni radicali. L’uomo deve imparare ad accettarli e attraversare queste crisi per progredire verso un livello più alto di coscienza. Queste crisi spesso non sono piacevoli, perché l’uomo tende a preferire le cose già stabilite, ma alla fine possono essere molto utili per chi le sa attraversare senza opporsi ai cambiamenti e senza farsi prendere dal preservare in alcun modo il proprio patrimonio della situazione passata.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *