31 marzo

Il 31 marzo è il giorno della tenacia. Le persone nate il 31 marzo sono combattenti che andranno avanti indipendentemente dagli ostacoli.

Hanno la tenacia di restare a lungo nella stessa posizione. Una volta stabilito un lavoro, sarà difficile metterlo da parte. A volte le loro idee originali rimarranno inespresse semplicemente perché amano davvero mantenere una posizione favorevole. Tuttavia, quando le persone si rivolgono a loro in tempi di crisi, arrivano con soluzioni altamente creative e pratiche, guadagnando l’apprezzamento dei loro superiori.

Hanno la tenacia di restare a lungo nella stessa posizione. Una volta stabilito un lavoro, sarà difficile metterlo da parte. A volte le loro idee originali rimarranno inespresse semplicemente perché amano davvero mantenere una posizione favorevole. Tuttavia, quando le persone si rivolgono a loro in tempi di crisi, arrivano con soluzioni altamente creative e pratiche, guadagnando l’apprezzamento dei loro superiori.

Sei nato/a il 31 marzo?

Lavorare accanto a una persona nata in questo giorno non è assolutamente semplice ma la creatività che possiede può essere talmente elevata che un team di altre persone può solo trarre vantaggi da questa collaborazione. Incarichi importanti sono l’ideale per chi nasce in questo particolare giorno ma se deve contribuire al bene di un’azienda allora può darsi da fare e offrire il proprio talento che in alcuni settori professionali, può davvero essere ai massimi livelli.

Per raggiungere qualsiasi obiettivo e per uscire da situazioni difficili, devi essere guidato solo dal tuo buon senso, in nessun caso non dalle emozioni. In generale, le emozioni sono un cattivo consigliere nella risoluzione dei problemi. Istinti profondi e intuizione ti aiuteranno a trovare la giusta soluzione. Apriti a sentimenti come la tenerezza e l’amore e vedrai questo mondo con colori vivaci. Non prendere a cuore i rifiuti e tanto più spaventati da loro, ti rendono più forte.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *