25 marzo

Se ti sei mai chiesto come sono le persone che sono nate il giorno 25 Marzo, in questo articolo, ti spiegherò il significato di questo meraviglioso giorno.

In questo giorno legato al numero 7, a cui si arriva per somma teosofica, troviamo gli archetipi del Saggio e del Solitario.

Caratterizza una persona che sta bene con sé stessa e con la tendenza ad isolarsi. Questo perché ha bisogno dei suoi spazi e dei suoi tempi.

Amano studiare e andare a fondo nelle cose, sono un po’ filosofi! Adorano i libri e sono molto ricettivi per la conoscenza. Possono inizialmente sembrare distaccati ma questo perché sono acuti osservatori anche delle persone.

Il 25 marzo è il giorno del dinamismo. I nati il ​​25 marzo sono altamente dinamici, essendo tra le persone più attive ed energiche.

Molti di loro sembrano destinati a essere leader, anche se in realtà sono soli e silenziosi. Quando conducono un’attività di gruppo, preferiscono usare i loro talenti per risolvere i bisogni di quella specifica situazione invece di esercitare la propria volontà di guidare.

Nato/a il 25 marzo

Potrebbero Talune volte pretendere di essere capiti senza parlare e questo potrebbe creare incomprensioni nella coppia.

Il numero 7 ha bisogno talvolta di staccare la spina, di isolarsi per ricaricare le sue energie, cercate di assecondare questo vostro desiderio. Attenzione però a non isolarvi troppo potreste perdere il contatto con la realtà.

Chi nasce in un giorno 7 possiede una innata capacità, quasi sensitiva, nel capire cosa potrebbero pensare le altre persone. Fatene tesoro e accettate questo vostro talento.

Se il tuo compleanno è il 25 marzo , sei comunque un timido Ariete; una folla di persone tira fuori il meglio di te. È probabile che tu abbia talenti sociali fanatici e spesso sei al centro dell’attenzione alle feste o agli incontri sociali.

Se l’articolo vi è piaciuto condividetelo con chi magari è nato proprio il 25 marzo

E contattateci per domande e curiosità!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *