Il rapporto amoroso tra Gemelli e Vergine, per riuscire a durare necessità tanta comunicazione, perché questi due partner, possiedono una personalità diversa uno dall’altra. Entrambi i segni devono imparare a rispettare il punto di vista dell’altro.

Gemelli e Vergine in coppia

Chi è nato sotto il segno dei Gemelli riesce ad avere un comportamento camaleontico e spesso assume posizioni che sono completamente opposte. Grazie al partner della Vergine, che mostra fermezza, dimostra al partner Peter Pan che i progetti, devono essere tenute sotto controllo per arrivare al successo.

All’interno della relazione, nascono tensioni quando il nativo della Vergine si mostra agli occhi del suo partner, troppo esigente.

Considerando le numerose differenze tra questi due partner, la relazione potrebbe rivelarsi non proprio facile da farla durare a lungo. I due partner hanno tantissimo da imparare uno dall’altra, la relazione si mostra molto utile per la crescita personali di entrambi.

Il nativo della Vergine, insegna al suo partner ad essere più concreto, mentre i Gemelli, a sua volta insegna al partner che la vita è fatta anche di divertimento ed emozioni non solo di lavoro.

Ulteriori dettagli:

Entrambi i segni sono Mutevoli e governati da Mercurio, il Pianeta della comunicazione. Nonostante questo, il nativo Vergine appartiene al lato femminile del pianeta, mentre il suo partner al lato maschile.

Chi è nato sotto il segno della Vergine, desidera avere al suo fianco una persona molto fedele, infatti, cerca sempre di dialogare in modo costruttivo per stabilire una relazione basata sulla fiducia ed il rispetto. I Gemelli invece, lavora più a livello mentale sul suo partner, desidera assoluta libertà ed il suo talento di comunicare è molto gradito dal partner della Vergine.

Sia i Gemelli che la Vergine, riesco con facilità ad adattarsi a svariate situazioni. Il miglior aspetto della coppia Gemelli e Vergine è la sincerità, voglia di crescere, determinazione e dialogo. La relazione tra i due segni, avrà una vita lunga, solo ed esclusivamente se entrambi decidono di comunicare e collaborare in maniera onesta.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *