La sera del 17 febbraio 2021, un magnifico evento astrologico avverrà nel cielo notturno. La Luna, inizia a guadagnare col passare dei giorni visibilità, allargando la mezzaluna o spicchio illuminato, ci aiuta a vedere dove si trova Urano.

La Luna crescente ci aiuta a vedere dove si trova Urano

Prima di tutto, devi sapere che la Luna segue sempre la stessa traiettoria attorno alla Terra, ogni mese. Di conseguenza, attraversa costantemente le stesse fasi. Ebbene, la sera del 17 febbraio 2021, nonostante la Luna luminosa non è vicino a Urano, ti aiuterà ad identificare dove si trova il Pianeta lontano.

Mercoledi, 17 febbraio 2021, lo spettacolo si potrà vedere nel cielo occidentale. Praticamente, la Luna illuminata solo al 33% risplenderà di diverse dita in alto a sinistra. Questo significa che si trova a 4 gradi a sud-est di Urano.

Se vuoi vedere la posizione di Urano che si trova quasi a metà strada tra le stelle medio-luminose: Sheratan Beta Arietis) e Menkar (Alpha Ceti), alza gli occhi al cielo e con un binocolo, cerca il Pianeta di colore blu-verde.

Sapevi che, quest’anno, avremmo Saturno quadrato Urano ben tre volte? A febbraio, Giugno e nel mese di Dicembre, questa quadratura è molto importante e determinante negli eventi del 2021.

Cosa significa quando Saturno si quadra a Urano?

Nel momento in cui Saturno si quadra a Urano, tutti noi, siamo invitati a costruire un futuro dalla saggezza dell’esperienza. In questo periodo, significa che ci sono ottime possibilità per avere un futuro migliore, quindi, bisogna darci da fare, reinventarci. Urano, è il nostro liberatore, è il Pianeta dell’innovazione, della libertà, dell’individualità. Quindi, l’invito è quello di lasciare andare tutto quello che ci lega al passato. Bisognerebbe visualizzare i nostri blocchi, le preoccupazioni e le abitudini che non ci fanno stare bene, come l’acqua che scorre. È inutile ancora ricordare pensieri e sentimenti che non ci appartengono più.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *