Il rapporto amoroso tra l’Acquario e il Cancro è un rapporto molto strano. Questi due segni zodiacale sono completamente opposti, però si dice che gli opposti si attraggono, sarà vero? Vediamo insieme com’è la coppia Acquario- Cancro.

Il rapporto amoroso tra l’Acquario e il Cancro

Il Cancro, inizialmente vede l’Acquario come un ottimo compagno d’avventure, perché lui, ha un approccio alla vita basato sugli stimoli emotivi che riceve dall’esterno. Invece L’acquario vede la vita come un percorso meraviglioso da decifrare nel minimo dettaglio. Insomma, l’Acquario, ha una visione molto personale delle cose. Per l’Acquario, conta tantissimo l’originalità, la creatività e l’innovazione.

L’Acquario ha un carattere molto socievole, estroverso per natura, sempre pieno di idee da proporre, invece il Cancro è più conservatore, introverso. Se l’Acquario riesce a capire la forte sensibilità del Cancro, soprattutto quando si ritira nel mondo suo per paura di essere ferito, insieme hanno la capacità di raggiungere mete importanti.

Anche la convivenza si rivela essere molto armoniosa, considerando che l’Acquario vuole un partner con cui ridere tanto, scambiare opinioni ma soprattutto essere molto solidali. Esattamente ciò di cui è in grado di offrire il nostro cancerino.

Entrambi i segni sono dotati di forte determinazione, ambizione e adorano fare le cose a modo loro senza intromettersi uno nelle faccende dell’altro.

Capita spesso che il Cancro casca nella trappola della routine ma questo perché è molto attaccato alle tradizioni, per certi versi è il più antiquato dello zodiaco.

Invece, l’Acquario è rapito da tutto ciò che significa moderno, innovativo, e rimane molto dispiaciuto quando nota il cancerino che si chiude nel suo mondo.

Tra l’altro, nel momento in cui il cancro sparisce o si rifugia per giorni interi in un posto da solo, significa che c’è qualcuno o qualcosa che minaccia la sua esistenza. Mai trascurare le esigenze del sensibile cancerino, anche perché alterna momenti di pura follia con momenti di totale routine. È uno dei segni più imprevedibili, esattamente come l’Acquario.

Rapporto amoroso tra l’Acquario e il Cancro: perché si attraggono a vicenda?

Il Cancro, senza ombra di dubbio è fortemente attratto dall’esuberanza e dall’originalità dell’Acquario. Contemporaneamente,

viene magicamente rapito dalla mente contorta dell’Acquario, dal suo modo di essere tanto bizzarro.

Allo stesso tempo, L’acquario ama follemente che può costruire delle solide basi di appoggio accanto al Cancro, ma digerisce poco la possessività di questo segno. Il cancro, quando si innamora diventa molto possessivo nei confronti di chi ama, ma attenzione! Guai se tocchi ciò che è suo, ma se quello che è suo si fa toccare, a quel punto il cancro lo regala e non prova nessun tipo di sentimento.

Il cancro è governato dalla Luna simbolo di forte sensibilità, estrema fantasia, intelligenza acuta, i sogni, la memoria, insomma le emozioni in generale. Invece l’Acquario è governato da due Pianeti: Saturno e Urano, questo rappresenta la rivoluzione,

la ribellione, sono praticamente i Pianeti del Karma.

La Luna emana energia calda e di tipo femminile, invece Saturno dispone di energia fredda e di tipo maschile. Per quanto riguarda Urano, ha a che fare con tutto ciò che è imprevedibile, fuori dal comune e innovativo.

La Luna rappresenta la passione a millesima potenza, ecco perché il Cancro è molto legato al passato, alla famiglia, alla sua infanzia. Mentre Saturno rappresenta ordine, disciplina, massima organizzazione e determinazione nel raggiungere importanti traguardi.

Il Cancro, insegna all’Acquario a fidarsi maggiormente degli impulsi emotivi, ecco perché la coppia Acquario- Cancro può prendere solide radici con il passare del tempo. Proprio perché il cancro è energia, grazia e bellezza.

Acquario- Cancro: aspetti migliori

L’Acquario, non ama immergersi in situazioni difficili e spesso si tira fuori e rimane concentrato solo su ciò che suscita forte interesse per lui. Invece il Cancro, a volte è un cavallo indomabile, pronto a mettersi nei guai, nelle situazioni più complicate e strane, ama decifrare cose che gli altri abbandonano perché troppo bizzarre.

Il Cancro è un segno cardinale d’Acqua, mentre l’Acquario un segno fisso d’Aria, entrambi determinati, ma il Cancro è molto più pragmatico ed è sempre alla ricerca di qualcosa che possa migliorare la sua esistenza.

Nascono i problemi quando ormai il Cancro stanco di spiegare all’Acquario che ha bisogno di più calore nel loro rapporto, cede e si fa una ragione. Possono nascere seri problemi per la gelosia fuori dal comune, dell’Acquario, ma per il cancro poco importa. Continuerà comunque a viversi la sua vita dando poca importanza a tutte le esigenze dell’Acquario.

Capita spesso che nel momento in cui l’Acquario finisce di far impazzire il cancro, si innamora follemente di questa fantastica creatura che per lui ormai è diventata la droga quotidiana. Ma, a quel punto, forse è troppo tardi perché il Cancerino ha mandato giù bocconi amari, è stanco per tutte le volte che ha dovuto subire quella freddezza e distacco di cui solo un Acquario è capace di donare.

Se entrambi i segni decidono di collaborare seriamente, riescono a capire che la loro diversità è un grosso vantaggio per la coppia. In quel momento, i due partner raggiungono un completo stato di armonia e serenità. Il rapporto amoroso tra l’Acquario e il Cancro può risultare favoloso solo con il passare del tempo, perché entrambi hanno un carattere vincente. Sono in grado di portare a termine qualsiasi progetto mettono in piedi, ma questo solo se decidono seriamente di unire le loro forze imparagonabili.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo con i tuoi amici.